Home » Il Comune » Polizia Municipale » Servizio SCOUT

SCOUT

Il sistema denominato "Scout" è un dispositivo portatile multifunzionale che permette la localizzazione, la trasmissione e registrazione  video, la connessione a banche dati, il

 riconoscimento targhe, il sanzionamanto della doppia fila e il riconoscimento biometrico.

In particolare il progetto "Scout" permette, attraverso la gestione di telecamere a bordo veicolo, attività per il sanzionamento, il

 riconoscimento automatico delle targhe ( archivi, ZTL, bollino blu, parcheggi disabili), consentendo così l'ottimizzazione delle

attività di pattugliamento, del controllo del territorio e della sicurezza.

Lo "Scout" integra un evoluto sistema di registrazione digitale che permette di gestire anche contemporanemente fino a quattro

sorgenti video analogiche.

La selezione dei filmati avviene attraverso un interfaccia a calendario in cui sono evidenziatai sia i giorni che le ore in cui sono

presenti le registrazioni.

Integra anche un modulo di riconoscimento automatico targhe che confronta automaticamante la targa riconosciuto con il data base di bordo e lo mantiene sincornizzato con quello della

centrale operativa.

Lo "Scout" fornisce un supporto nella segnalazione di violazioni al Codice della Strada e di rendicontazione della attività effettuate.

Alle immagini è associato un commento audio in presa diretta, data e ora, posizione GPS, identificativo veicolo e operatori numero progeressivo targa del veicolo. La posizione GPS

viene integrata attraverso un modem ogni 5 secondi.

La posizione e lo stato di ciuscun mezzo sono visualizzate graficamente direttamente sulla cartografia digitale geo referenziata. Il

sistema integra un potente software di compressione e trasmissione video, sia in tempo reale che in remoto; anche frame-by-frame.

Per quanto riguarda il riconoscimento biometricopuò essere realizzato tramite l'impronta digitale ( compararla il data base interno

nonché acquisirne in campo di nuove) e mostrare foto e dati anagrafici della persona riconosciuta.

Il sistema "Scout", prodotto dalla Sintel Italia S.p.a., è oggi installato con successo  presso varie forze di Polizia Italiane ed Estere tra

cui Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria e numerose altre Polizie Municipali.                                                        

Così come per gli altri supporti tecnologici in dotazione al Corpo, e sempre allo scopo di prevenire, più che reprimere, le infrazioni al

Codice della Strada, gli utenti verranno messi a conoscenza dei percorsi settimanali dello "Scout" attraverso la pubblicazione di

comunicati nonché la pubblicazione sulla Home Page del sito del Comune di Messina nella Sezione Avvisi.